Inquinamento: aria, acqua, terra

Non esistono impianti di trattamento di tali specifici rifiuti.
Ciò comporta non solo un problema di spazio ma anche di inquinamento.

Condividi

Giorgia Figliolia

Articoli

Inquinamento da polveri sottili e gas

Nell’articolo precedente ho trattato dell’inquinamento da polveri sottili e gas che però ho lasciato incompleto di alcune informazioni.
Ho scritto delle quantità di metano, ammoniaca, anidride carbonica ecc.. che producono gli animali nello svolgersi dei normali processi naturali, ma non dei rifiuti materiali che producono.
Ebbene, questo tipo di rifiuti organici ammonta a 40 tonnellate al secondo.
Il problema è che non esistono impianti di trattamento di tali specifici rifiuti.
Ciò comporta non solo un problema di spazio ma anche di inquinamento, dato che in essi sono presenti sostanze chimiche come ammoniaca, metano, acido solfidrico, monossido di carbonio, cianuro, fosforo, nitrati e metalli pesanti.

Queste sostanze vengono semplicemente “smaltite” nei corsi d’acqua.

Gli alti livelli di questi elementi presenti nel letame danno modo ai microrganismi patogeni di replicarsi nelle falde acquifere, facendo crescere fioriture algali tossiche nell’acqua che dovrebbe essere potabile potabile.

Puoi fare la differenza attraverso la conoscenza, buone abitudini e volontariato.

Noi di Voglio un Mondo Pulito ci crediamo davvero e cerchiamo di fare la differenza con il nostro attivismo attivo.

Come Faccio A Dare Una Mano?

Ci sono tante piccole cose che si possono fare nel quotidiano e, al contrario di quanto si possa pensare risultano efficaci sul lungo periodo. Ad esempio, evitare di comprare imballaggi inutili, portare con sé una borraccia, chiedere bicchieri di vetro e senza cannuccia al bar, evitare posate monouso… insomma, evitare tutto ciò che non è indispensabile.

Continuate a seguirci sui nostri social e sul sito per avere altri consigli green ed ecocompatibili, insieme daremo voce al grido di
Voglio Un Mondo Pulito

Quando la natura ringrazierà. potrai sentirti parte integrante del risultato e potrai dire : "IO C'ERO!"

Noi di Voglio un Mondo Pulito ci crediamo davvero e cerchiamo di fare la differenza.

I fondi raccolti serviranno prevalentemente per acquistare guanti, buste e attrezzi da lavoro per i clean-up e per futuri progetti volti alla sensibilizzazione e alla tutela ambientale.