Conosciamo gli artisti che ci sono nella canzone di Voglio un mondo Pulito

Artisti vicini alla causa si raccontano a Voglio Un Mondo Pulito in un’intervista. Scopriamo la loro musica e passione.
redazione VUMP

Conosciamo gli artisti che ci sono nella canzone di Voglio un mondo Pulito

Cantante

Ciao a tutti, mi chiamo Anita Galdieri, ho 20 anni, e sono una giovane cantante e musicista salernitana. Il mio percorso inizia all’incirca nel 2000.. ovvero da quando sono nata! Sono nata in una famiglia di musicisti, con mia madre, Maria Pia Del Giorno, didatta, cantante salernitana, grandissima professionista, e mio padre, Maurizio Galdieri, pianista. Fin da bambina interrompevo le loro sessioni di prove “rubando” il microfono a mia madre perché la voglia di cantare era già tanta, incontenibile.

A 6 anni inizio un bellissimo percorso in un coro della mia scuola e poi poco dopo passo nel coro delle voci bianche del Teatro  G. Verdi di Salerno, diretto da Silvana Noschese. Ricordo ancora vividamente le emozioni e la crescita datemi da questa meravigliosa esperienza nel coro del Teatro Verdi, grazie alla quale ho potuto partecipare a numerose opere liriche e essere a contatto con famosissimi personaggi della musica e dello spettacolo. Tra questi basta citare Daniel Oren, brillante direttore d’orchestra, e, ultimo ma non meno importante, il grande Gigi Proietti, artista che il 2020 ci ha portato via, Maestro del cinema e dell’arte, con cui ebbi la fortuna di lavorare e di vederlo all’opera come regista di “Carmen”.

Dal 2013 al 2018 ho potuto continuare e approfondire il mio percorso solistico e curare la mia carriera che era, ed è, ancora un “seme”, presso il Liceo Musicale Alfano I di Salerno, uno dei migliori licei ad indirizzo musicale in Italia. Per 5 anni sono stata seguita dalla prof.ssa Maria Teresa Petrosino per il canto e dal prof. Giuseppe Esposito, direttore dell’allora “Jazz Ensemble Alfano I”, grazie al quale ho potuto girare la Campania e l’Italia esibendomi fin da piccola, partecipando a numerosi concorsi, tra cui anche un concorso in Russia.

Negli stessi anni di liceo accresce la mia passione nei confronti della musica jazz, che ho sempre amato grazie ai miei genitori, entrambi jazzisti, per cui partecipo a numerosi seminari come “Jazz In Laurino” dove, nel 2015, vinco la borsa di studio. Ancora nel 2018 partecipo ai seminari estivi di “Nuoro Jazz” in Sardegna con artisti e docenti internazionali, e vinco una borsa di studio che mi permette di ritornare l’anno seguente. Nello stesso periodo vengo ammessa alla classe di canto jazz del Conservatorio di Salerno con il massimo dei voti, dove tutt’ora sto per completare il corso triennale, allieva del Maestro Carlo Lomanto. Fin dai 18 anni ho iniziato a dare lezioni di canto moderno, teoria musicale,  privatamente e in collaborazione e presso altri luoghi di educazione, come il Centro Studi Regina Senatore, diretto da Anna Nisivoccia, grandissima attrice, figlia di Regina Senatore, pilastro salernitano per l’arte e il teatro. Da qualche tempo ho invece l’onore di essere docente di canto moderno presso la BSide Music – Rock Guitar School, diretta da un fantastico docente di chitarra nonché mio carissimo amico  Emiliano Anthes Aliberti, che ringrazio per avermi coinvolto in questa meravigliosa esperienza.

Con Anthes, oltre a condividere anche la fede buddista, abbiamo appunto condiviso questa bella avventura musicale per comporre la musica della canzone ufficiale di “Voglio un mondo pulito”. È stata una meravigliosa esperienza poter dare voce ad un testo così importante, scritto da Paolo Marra. Ringrazio tutti i ragazzi che hanno contribuito a questo progetto (Vincenzo Scognamiglio, Giovanni Rocco) e soprattutto l’associazione e i ragazzi per ciò che fanno tutti i giorni per Salerno, e non solo. La nostra unica “funzione” è stata proprio quella di provare a dare una voce e a tradurre in musica la loro storia così importante. Grazie di cuore.

Profilo Facebook: https://www.facebook.com/nini.galdieri/

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/anitagaldierisinger

Pagina Instagram: https://www.instagram.com/anitagald_/

VideoMaker

Sono Giovanni Rocco, ho 28 anni. Sono laureato in Scienze della Comunicazione, e opero nel settore del videogiornalismo e del videomaking. Quindi mi occupo nel dettaglio di riprese e video editing. Diciamo che è una passione nata tempo fa, che pian piano sta diventando un lavoro a tutti gli effetti.

Ho deciso di partecipare al videoclip di Voglio un Mondo Pulito perché collaboro spesso con i fantastici ragazzi dell’associazione durante gli eventi di cleanup in giro per la città.

Unisciti a Noi

Diventa oggi anche tu un attivista di Voglio Un Mondo Pulito e unisciti alla nostra grande famiglia. Il rispetto e la tutela dell'ambiente è ciò che ci unisce

Sostienici

I fondi raccolti serviranno prevalentemente per acquistare guanti, buste e attrezzi da lavoro per i clean-up e per futuri progetti volti alla sensibilizzazione e alla tutela ambientale.

Mixer e Mastering

Sono Vincenzo Scognamiglio e sono un tecnico del suono. Ho iniziato la mia carriera come Dj e tecnico del suono radiofonico presso Radio Bussola 24.

La mia curiosità e passione per la post produzione audio mi ha spinto a scoprire questo settore. Successivamente mi sono laureato al Conservatorio Domenico Cimarosa di Avellino in Tecnico del Suono ed ora mi occupo principalmente di mix.

Per me mixare significa esporre il vero potenziale di una canzone, gestendo ogni singolo aspetto del mix e rispettando sempre quello che è il messaggio musicale dell’artista. Amo dare la mia visione per ogni mix e credo fortemente che unire creatività, tecnica e passione, sia la strada giusta per ottenere ottimi risultati.

Chitarra

Mi chiamo Emiliano Aliberti, per gli amici ed in arte Anthes.

Ho trentatré anni e dall’inizio di questo millennio mi dedico principalmente alla musica, nello specifico alla chitarra Rock, nel quale mi sono specializzato frequentando una rinomata scuola della capitale, la Per Cento Musica, oltre che sul campo in varie band e progetti, tra cui i The Nitroglycerine di cui oggi sono il chitarrista solista.

La mia predisposizione ad aiutare l’altro, la mia natura curiosa e l’amore per la cultura mi hanno portato ad aprirmi alla Musicoterapia, disciplina che sto approfondendo presso l’ ISfom di Napoli.

Mi dedico al Karate Tradizionale fin da bambino ed insegno questa disciplina ai più piccoli con lo spirito di trasmettere i principi del rispetto e della pace che questa disciplina veicola.

Recentemente ho iniziato il corso studi universitario in Scienze della formazione primaria presso UNISA a Fisciano, per abilitarmi come maestro di scuola primaria e dell’infanzia, convinto che dedicarsi ai più piccoli sia una nobile missione.

Come orgoglioso membro della Soka Gakkai e discepolo di Nichiren Daishonin e di Sensei Daisaku Ikeda, al suono del daimoku ( Nam myoho renge kyo ), mi dedico incessantemente alla creazione di valore ed alla trasmissione dei principi di umanesimo e rispetto per la vita insite nell’insegnamento buddista del Sutra del Loto.

Scrivere musica è per me sempre un modo per raccontare tutto questo e quelle che sono le mie idee sul mondo, rispetto al rapporto tra uomo/natura, uomo/spirito ed esprimere i concetti e le mie esperienze di Rivoluzione Umana.

Condividi